Le due decisioni dell’assemblea

Intervento sul Tirreno

Pd L’assemblea provinciale del Pd pratese è riuscita a varare una importante decisione politica: quella riguardante le candidature dello stesso partito per le primarie di coalizione. A rendere particolarmente valida ed efficace sul piano democratico, la suddetta decisione ha contribuito l’unanime approdo a cui essa è giunta in merito all’ammissione alle candidature di Massimo Carlesi e alla data dello svolgimento delle menzionate (autentiche) primarie non vanificate da una sola candidatura del più grande partito della coalizione. Chiusa positivamente questa lunga ed estenuante fase tormentata è ora auspicabile che la stessa assemblea provinciale del Pd pratese riesca finalmente ad adottare, in modo rapido, altre 2 fondamentali decisioni politiche: quella relativa alla promozione della partecipazione consapevole e di una connessa vasta capacità di ascolto del proprio potenziale elettorato e dell’insieme dei cittadini pratesi; quella riguarante l’organizzazione di una capillare e qualificata iniziativa politica e culturale tesa a sostenere i propri fondamentali punti programmatici valenti sul piano nazionale e locale. A questo proposito, il sottoscritto riconoscendosi pienamente nell’efficace ed innovativo approccio etico politico e programmatico che è stato finora sinteticamente e lucidamente esposto dal candidato Massimo Carlesi si dichiara convinto sostenitore di questa candidatura alla prestigiosa carica di sindaco di Prato.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.