Pieno sostegno alla Camerata Strumentale

«Sono stato fra i primi sostenitori della Camerata strumentale e, di fronte alle notizie allarmanti di questi giorni, sono pronto a darmi da fare in prima persona per salvare questa grande esperienza».
Così, il candidato sindaco del centrosinistra, Massimo Carlesi, a proposito del timore manifestato dai responsabili della Camerata strumentale Città di Prato investita, di riflesso, dall’attuale situazione economica.

«Spero che chi ha sostenuto finora questa esperienza, frutto della collaborazione fra pubblico, privati e associazioni, riesca a stringere i denti e a reggere», continua Carlesi. «M’assumo in ogni caso l’impegno, in prima persona, a reperire fondi, collaborazioni e partnership capaci di permettere alla Camerata strumentale di proseguire il suo cammino e di veder crescere la sua importanza nel panorama nazionale e internazionale, anche come veicolo dell’immagine della città», conclude il candidato sindaco.

-

Cosa ne pensi?

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.