Piena attenzione al mondo dello sport

«Massimo Taiti ha piena ragione nel sollecitare la nostra attenzione di candidati sul tema dello sport che, tra l’altro, è materia dibattuta in tutti i numerosi incontri che ho fin qui tenuto con i cittadini pratesi». Lo dice il candidato sindaco Pd, Massimo Carlesi, in risposta all’intervento di ieri del leader della Lista civica Taiti per Prato. «L’attesa di proposte serie non andrà delusa – riprende Carlesi – e Taiti non dovrà aspettare troppo». Il programma del candidato sindaco, come ripetuto più volte, viene sviluppato da un’intera squadra, tutt’ora al lavoro, e in base alle proposte e ai contributi che emergono nel corso degli incontri di queste giornate.
In particolare, però, Massimo Carlesi ribadisce subito la sua attenzione al movimento sportivo pratese, «a cominciare dallo sport di base dei bambini, delle persone anziane e di tutti gli altri, senza limiti d’età», e verso «le società sportive, in un momento di crisi che è anche crisi di sponsorizzazioni». Dovrà essere presto affrontato insieme, per esempio, il punto delle gestioni degli impianti, per avvicinarli ancora di più a chi ne usufruisce. A proposito d’impiantistica, d’altra parte, Massimo Carlesi rileva come «oggi risulti insufficiente a raccogliere i bisogni e la domanda di sport della città». «È senza dubbio necessario uno sforzo straordinario del Comune in tal senso», conclude il candidato alle primarie.

Cosa ne pensi?

  1. Giancarlo » 30 January 2009, 13:48 · #

    Finalmente ci stiamo accorgendo che lo sport pratese ha bisogno di risposte serie e concrete, a partire dallo sport ludico di base fino ad arrivare alla valorizzazione delle tante esperienze di sport agonistico che in Prato esistono in quantità! spero che Massimo possa veramente collaborare fruttuosamente con chi dello sport se ne intende e lo segue da anni, conoscendone le esigenze e le prospettive di sviluppo future!

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.