In sintonia con la moglie

Il Tirreno

La sintesi di Massimo Carlesi? E’ sua moglie. Manuela Mazzantini, insegnante elementare alle Badie. Nessun giudizio ovviamente sulla signora Carlesi ma da una rapida occhiata, ieri al circolo Cherubini, sembra davvero incarnare il sentire del marito.
Seduta in quinta fila, posizione defilata, semplice ma non trasparente, affabile con le persone che sono andata a salutarla. Proprio come il marito sul palco: partenza in sordina, quasi timida. Relazione precisa e da manuale per poi tirar fuori più forza al momento di rispondere alle domande. Non mi faccio notare ma ci sono. Non mi impongo ma sono capace di portare avanti il mio sentire. So che non sono seduto in prima fila ma ci credo. Eccome se ci credo.

Cosa ne pensi?

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.