Concorrenza sleale e recupero dell'evasione

«Se sarò sindaco, il Comune dovrà impegnarsi a fondo nel contrastare la concorrenza sleale da parte di numerose aziende, spesso gestite da cittadini provenienti da altri Paesi, e indagare – anche con l’aiuto dell’Agenzia delle entrate – sull’evasione di chi apre e chiude continuamente, magari cambiando nome». Lo ha detto il candidato sindaco Pd, Massimo Carlesi, in un incontro nel quale si è parlato a lungo di sicurezza, legalità e, appunto, concorrenza sleale. Molte le domande e le risposte che riguardavano le aziende cinesi, benché l’operazione di recupero debba ovviamente essere estesa a tutti. «Sono in troppi a pagare i servizi, anche i più elementari, per tutti gli altri, evasori compresi», ha detto ancora Carlesi.

Cosa ne pensi?

  1. Nestore » 27 January 2009, 23:20 · #

    Dobbiamo senza dubbio trovare il modo di tradurre in ricchezza quello che oggi appare soltanto come un problema, sia economico che, più o meno di riflesso, di convivenza.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.