Prato per la pace

Fra gli impegni di Massimo Carlesi non possiamo dimenticare quello di presidente dell’associazione “Prato per la pace”.

L’associazione ha la finalità di perseguire e diffondere la cultura della pace attraverso il dialogo e iniziative verso i giovani delle ultime classi delle scuole superiori – negli anni sono stati organizzati convegni internazionali con l’ausilio delle scuole cittadine e la collaborazione di insegnanti cordinati dal direttore dell’associazione stessa.

Da segnalare, per esempio, l’apporto concreto a un progetto sull’acqua in Eritrea, portato avanti con la collaborazione delle scuole e di altri soggetti.

Dal 2007, inoltre, l’asociazione è promotrice del “Premio letterario Prato per la pace”, ormai in procinto di toccare la terza edizione, sempre con una partecipazione notevole, sia da parte di autori esordienti e giovanissimi che da parte di autori più affermati.

Importante, il rapporto instaurato con un Comune della Palestina.

Fra le principali attività svolte ricordiamo anche varie iniziative pubbliche per la pace e progetti specifici oltre alla produzione di materiali vari di divulgazione come video e libri.
Pieno il coinvolgimento della scuola, degli insegnanti e degli studenti.
Vengono utilizzati di volta in volta gli spazi pubblici cittadini per i convegni di competenza comunale o della Diocesi di Prato.